Dove si parla la lingua di Gesù

Posted on in Politica e lingue 6 vedi

A Maaloula, dove si prega nella lingua di Gesù

di Francesca Bellino

I souvenir più venduti a Maaloula sono audio-cassette con su registrati il rito del Venerdì Santo e il Padre Nostro celebrati in aramaico occidentale, la lingua di Gesù. La maggiore attrattiva turistica di questo piccolo villaggio arroccato sulle montagne del Qalamun (1500 m di altezza) a circa 60 km a nord di Damasco, infatti, è la lingua parlata dai suoi 3 mila abitanti. Si tratta di un dialetto dell’aramaico, l’idioma del Medio Oriente parlato durante il I millennio a.C. e usato per la scrittura dei libri di Esdra e Daniele nel Vecchio Testamento. E’ identico a quello usato in Palestina ai tempi di Cristo e diffuso in tutto il territorio prima dell’avvento dell’Islam e della lingua araba. Da allora, nonostante la mancanza di una tradizione scritta, viene conservato e tramandato oralmente di padre in figlio. Per questa particolarità, Maaloula (significa “ingresso”) è diventata una delle tappe principali dei tour turistici in Siria…

(Da Il Messaggero, 26/3/2006).

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.