#dilloinitaliano Annamaria Testa

Posted on in L'ERA comunica 40 vedi

Questi sono gli anglicismi utilizzati dalla pubblicitaria Annamaria Testa in soli 23 minuti del suo intervento all’assemblea dell’UPA il 3 luglio 2013: pubblicità mainstream, gender gap index, format, cloud sourcing, startup, ragionamento di marketing, un’unica reason why, competitor, comunicazione del food, anche se non sono delle pinup, unito di default, brand identity, trend emergenti.
Presto in rete, oltre gli spezzoni liberamente tratti e montati ma assolutamente fedeli ai su-scritti anglicismi, l’integrale dell’intervento con la segnalazione dei singoli anglicismi qui evidenziati.

 



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.