Crusca in piazza

Posted on in Politica e lingue 5 vedi

Unita’ d’Italia: Firenze, Accademia della Crusca scende in piazza

Nell’ambito della Notte Tricolore e delle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, l’Accademia della Crusca, su invito del Comune di Firenze e grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici dell’Accademia della Crusca, sarà presente in due punti di Piazza Santa Croce che, in questa occasione, diventerà il centro delle iniziative sulla lingua italiana.
”Alla ricerca del fiorentino d’oggi” e’ il titolo dell’eventi che avrà luogo mercoledì dalle ore 19.30 alle ore 22.00. A Firenze ”italiano” e ”dialetto” non sono entità contrapposte, ma facce diverse di un unico codice e non sempre e’ facile capire su quale versante ci si trova. Ma il fiorentino è ricco anche di tante voci e modi di dire che non si sono mai affacciati alla ribalta della lingua nazionale. Un gruppo di studiosi dell’Accademia raccoglierà parole e modi di dire del pubblico. Tra tutte le parole proposte, saranno estratti tre premi in libri di Crusca. Il Vocabolario del fiorentino contemporaneo, progetto pluriennale fortemente voluto da Giovanni Nencioni, si prefigge di documentare proprio questa ricchezza di termini e modi di dire peculiari della Firenze d’oggi.
”Lo stravizzo delle parole” e’ l’evento che prenderà avvio dalle ore 21. Si tratta di giochi linguistici con il pubblico, a cura dell’Accademia della Crusca, condotti da Emanuele Baldi e con interventi filmati di Pamela Villoresi e Virginio Gazzolo, Aureliano Benedetti (presidente Banca CR Firenze), James M. Bradburne (direttore della Fondazione Palazzo Strozzi), Nicoletta Maraschio (presidente dell’Accademia della Crusca) e Daniele Spini (musicologo e docente al Conservatorio L. Cherubini di Firenze).
(Fonte Adnkronos , 14/03/2011).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.