“Camminanti”, “gitani”, o semplicemente “zingari”?

Posted on in Politica e lingue 7 vedi

Due parole in croce.

di Luigi Accattoli.

Viva la Madonna degli zingari.

Guai a dire “zingari” ma anche “nomadi” o “itineranti”: ora si deve dire “camminanti” o “gitani”. Infatti il Papa che li ha ricevuti il 26 ottobre e li ha difesi e sgridati (“mandate a scuola i figli”) li ha chiamati rom, sinti, gitani ma alla fine li ha invitati a invocare la “Madonna degli zingari” e solo per farli pregare ha detto la parola che oggi è tabù. Vorrà dire che un tabù salva l’altro, ora che anche la preghiera è una specie di tabù.
(Da La Lettura (Corriere della Sera), 1/11/2015).

{donate}

 

 

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.