Berlusconi nel 2005: l’italiano? Ma l’importante è che ci si capisca.

Posted on in Dillo in Italiano 26 vedi

Berlusconi nel febbraio 2005:

Tutti sono d’accordo sulla necessità di difendere l’italiano, ma il premier Silvio Berlusconi invita a non esagerare.
A Bruxelles – ha detto – si parla inglese, francese, tedesco, l’importante è che ci si capisca.

E’ pretestuoso parlare di difesa dell’italiano, non vedo la necessità – ha aggiunto Berlusconi – quando si parla italiano ci sono le traduzioni. D’altra parte in Europa ci sono venti lingue e non si può fare la traduzione di tutto. Un conto è difendere l’italiano come lingua, ma qui mi sembra che siamo all’eccesso.
Da La Nazione, 21/2/2005




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.