Benedizione di Ceronetti all’auto dell’ERA e via in Carovana per i diritti umani linguistici.

Posted on in L'ERA comunica 19 vedi

Benedizione di Ceronetti all’auto dell’ERA e via in Carovana per i diritti umani linguistici.

Un salto a Cetona per la benedizione culturale di Guido Ceronetti all’auto pubblicitaria  dell’ERA per salvare l’italiano dal linguicidio (la stessa dei 50 giorni di sciopero della fame di Giorgio Pagano davanti al MIUR), e partenza per la seconda Carovana della memoria e della diversità linguistica, organizzata dall’Associazione LEM-Italia in collaborazione con l’Università di Teramo e numerose altre istituzioni.

La Carovana della memoria e della diversità linguistica, anche quest’anno sotto le cure del Prof. Giovanni Agresti, sta attraversando l’Italia da nord a sud alla scoperta di minoranze linguistiche storiche, di nuovo insediamento e non territoriali, aprendosi  anche alla dimensione dialettale. Filo conduttore di questa seconda edizione è  una riflessione su come informare la più ampia opinione pubblica circa il valore culturale, sociale, economico, ed ambientale della diversità linguistica e culturale.

L’Era Onlus con il suo segretario Giorgio Pagano, raggiungerà la Carovana, domenica  31 agosto a Villa Badessa, in provincia di Pescara, al VI Congresso Interadriatico, per poi proseguire nei giorni successivi, fino al 7 settembre, nelle città di Isernia e Montemitro, Campomarino, San Felice del Molise, Teramo, Guardia Piemontese e Lungro.  L’Associazione Radicale Esperanto in questa carovana porterà il suo messaggio esperantista di nonviolenza linguistica e amore per il prossimo, per incontrarsi in una lingua comune dell’umanità come razza, senza padroni e servi, senza genocidi linguistico-culturali di popoli.




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.