Avvertenza: entrata in servizio e recupero posti ottobre.

Posted on in Dipartimento Giovani 8 vedi

Sono diverse le posizioni di persone che, pur idonee e selezionate, in considerazione dello slittamento del progetto da febbraio a ottobre 2012 si sono segnalate rinunciatarie. Il loro numero, al momento, ci risulta essere di 8-9 persone.
A breve certamente l’UNSC comunicherà le procedure per tale recupero che saranno simili a quelle pubblicate per i progetti di settembre.
Ne riprendiamo la lettera e presumibilmente basterà, per capire la tempistica, slittare più o meno di un mese le date.
In tal modo gli interessati al progetto e all’entrata in servizio, praticamente immediata, potranno regolarsi per la domanda già da ora.

———————————————————–
Ai fini del recupero dei posti resisi disponibili a seguito di rinunce da parte degli idonei selezionati successivamente alle prove selettive e prima della data di avvio del progetto, si rende nota la tempistica degli adempimenti da porre in essere da parte degli enti interessati:

entro il 3 settembre verificare eventuali rinunce da parte dei volontari idonei selezionati non riconducibili ad alcuna delle fattispecie elencate nell’avviso del 6 marzo 2012;
entro il 6 settembre comunicare all’Ufficio i posti resisi disponibili con indicazione del progetto per la verifica da parte dello stesso della sussistenza delle condizioni previste. Detta comunicazione deve essere inviata esclusivamente all’apposita casella di posta elettronica recuperoposti@serviziocivile.it A seguito di positivo riscontro, l’Ufficio pubblica in data 12 settembre 2012, l’elenco dei progetti ed il relativo numero dei posti ammessi al recupero indicando il periodo di presentazione delle domande da parte dei giovani. Le eventuali esclusioni saranno comunicate tempestivamente dall’Ufficio all’ente interessato;
tra il 12 e il 27 settembre pubblicare sul proprio sito internet e nelle forme ritenute più idonee gli avvisi per la presentazione delle domande dei volontari assicurandone adeguata pubblicità;
tra il 28 settembre e il 4 ottobre effettuare le selezioni e consegnare le graduatorie, unitamente alle domande dei volontari corredate dai prescritti certificati medici, all’Ufficio in formato cartaceo ed informatico. Per celerità, in considerazione della ristrettezza dei tempi, si consiglia invio della documentazione cartacea via pec.




1 Commenti

Administranto
Administranto

Oggi 17 settembre l'ERA ha comunicato al Servizio Civile che le persone che non hanno portato il necessario certificato medico sono 11 e che, pertanto, s'intendono rinunciatari.

You need or account to post comment.