ANCONA: A SHEL SHAPIRO IL PREMIO ‘ZAMENHOF’

Posted on in Politica e lingue 10 vedi

(2)

(Adnkronos) – Il premio e’ intitolato a Ludovico Lazzaro Zamenhof (1859-1917), ideatore dell’E­speranto, la lingua universale che tutti possono apprendere in tempi brevissimi. Il premio viene assegnato ogni anno a cittadini italiani che si sono distinti nella cooperazione fra i popoli, nella vocazione alla pace, nell’aiuto ai Paesi in via di sviluppo e alle lingue cosiddette minori. Ai vincitori sara’ consegnata un’opera di Floriano Ippoliti ‘La Vojagisto-Il Viaggiatore’, una scultura in bronzo realizzata per il premio, che rappresenta l’anelito umano all’attraversamento e alla conquista dello spazio e del tempo. Nella stessa serata, sara’ assegnato anche il premio ‘Stoppoloni 2009-Le integrazioni impossibili’ al sito internet www.site.it, che, nel 1998, e’ diventato un giornale on line con l’ambizione di fare informazione tra le montagne dell’Abruzzo. Il Comitato d’onore del premio e’ composto dal maestro Bruno Bartoletti, direttore artistico emerito del Teatro del’Opera di Chicago, negli Stati Uniti, dal professor Tullio De Mauro dell’Universita’ ‘La Sapienza’ di Roma, monsignor Antonio Riboldi, Vescovo di Acerra (Napoli), Saverio Tutino, giornalista, il professor Antonino Zichichi della Fondazione ‘Ettore Maiorana’.

http://www.ilriformista.it/stories/adnkronos/129039/[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.