Amazon.it

Posted on in Politica e lingue 26 vedi

Amazon.it

Apre anche nel nostro Paese il web store più grande del mondo
Arriva Amazon.it e lancia la sfida "Consegne a tempo di record"
di Achille Perego

Il primo acquisto è stato fatto a mezzanotte e trentanove minuti: una stampante in consegna a Torino domani. Chi l’ha ordinata è il primo cliente italiano di Amazon.it. Il gigante del commercio elettronico, fondato nel 1994 a Seattle da Jeff Bezos come grande libreria online, con 121 milioni di clienti e 31 milioni di dollari di ricavi negli ultimi dodici mesi, da ieri ha aperto la sua immensa vetrina Internet anche nella versione italiana. Un Amazon.it che si affianca allo storico ‘.com’ e ai negozi online nei principali Paesi, dal Canada al Giappone, dalla Cina a Francia, Germania e Inghilterra.
"Eravamo presenti già in sette Paesi del G8, ci mancava solo l’Italia", ha spiegato Diego Piacentini, senior vice president international di Amazon.com. Secondo lo stile della casa, Piacentini non ha quantificato gli investimenti per questo sbarco né fatto previsioni sui ricavi, ma l’obiettivo è "rendere l’e-commerce diffusissimo tra le famiglie italiane". La sfida commerciale nel nostro Paese, a quindici anni da quell’agosto 1995 quando da un magazzino americano partì la prima consegna per un cliente italiano (a cui negli anni ne sono seguiti centinaia di migliaia), è partita rendendo ancora più aggressiva l’offerta. Amazon.it promette infatti di superare uno dei punti critici del commercio elettronico in Italia, vale a dire, la lentezza delle consegne. "Abbiamo deciso di offrire da subito anche ai clienti italiani il programma Amazon Prime, grazie al quale, i nostri clienti possono usufruire di spedizioni gratuite illimitate che arriveranno garantite entro 2-3 giorni a un prezzo annuale di 9,99 euro", aggiunge Piacentini.
Gli iscritti al programma Amazon Prime che vogliono attendere ancora meno, pagando un sovrapprezzo di 3, 98 euro per articolo, hanno inoltre diritto alla consegna garantita del prodotto per il giorno seguente all’acquisto. E se si tratta di un libro il cliente del sito italiano potrà godere inizialmente del 30% di sconto.
(Da La Nazione, 24/11/2010).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.