Allarme Lingua!Alla Fiera del Libro di Torino si presenta il Manifesto per la difesa e la promozione della Lingua Italiana

Posted on in Politica e lingue 15 vedi

In programma il 14 maggio prossimo a Torino la presentazione del Manifesto per la Difesa e la Promozione della Lingua Italiana”. Preceduto da una lettera aperta sul medesimo problema inviata l’autunno scorso al presidente del Consiglio, Mario Monti, il documento risulta di importanza storica in quanto, dopo lungo silenzio da parte degli ambienti della cultura tradizionalmente preposti, esso si rivolge principalmente alle istituzioni della Repubblica Italiana, da tempo poco attente a quanto attiene alla tutela del patrimonio linguistico culturale nostrano posto sotto gli attacchi di un pericoloso globalismo che lo minaccia alle proprie stesse fondamenta.

L’evento torinese, che si svolgerà presso il Salone Internazionale del Libro in concomitanza con la chiusura della sua 25ª edizione, è organizzato dal gruppo Allarme Lingua”, presieduto dal pubblicista scrittore Gianluigi Ugo, e da tempo impegnato nella difesa dell’identità italiana, in un paese sempre più spinto a far proprî interessi ed identità altrui, a scapito dello stesso nostroidioma, sempre più declassato dinanzi a quello del dominatore di turno.

Oltre che da Allarme Lingua, il manifesto è firmato da ATHENA, associazione operante a Bruxelles in difesa delle Lingue ufficiali della Comunità Europea, e dalla storica Lega Nazionale, nata nel 1891 come custode, tra l’altro, dell’identità italiana nel Trentino e nelle terre giuliano-dalmate ai tempi dell’Impero Austro-ungarico. Non si esclude, a questoproposito, un’anteprima triestina dell’evento atta fors’anche a ridestare nella città di San Giusto la consapevolezza di un ruolo di centro difensore ed irradiatore della lingua del Sommo Poeta in quel retroterra danubiano che ad essa ha a lungo guardato nei secoli passati per le proprie relazioni commerciali e non solo.

http://www.civitanews.it/2012/04/15/all … -italiana/




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.