Alberto Castagna e il reality

Posted on in Politica e lingue 29 vedi

Alberto Castagna intervistato sulla sua prossima trasmissione “Cosa non farei”:

Si tratta di un nuovo reality?

“Per favore non chiamiamolo reality. In italiano abbiamo un vocabolario ricchissimo, pieno di sinonimi, perché dobbiamo usare l’inglese? L’altro giorno ho sentito lo speaker del Tg4 che annunciava la “question time” a cui avrebbe risposto il ‘ministro del welfare’. Ma secondo te in un paesino dell’Aspromonte capiscono qualcosa?”

Allora come lo chiameresti?

“Un programma serale con la partecipazione della gente”.

(Da “Alberto Castagna: ‘Il mio sogno? Andare per mare’”,

La Nazione 23/10/2004).

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.